San Teodoro

La storia di San Teodoro

San Teodoro è un importante centro turistico gallurese della provincia di Olbia-Tempio. Si affaccia sulla costa orientale, a 27 km a sud-ovest di Olbia.

Sorge dove in epoca romana era stato costruito il borgo chiamato Coclearia e decaduto, come tutti i centri costieri galluresi, intorno al secolo VI-VII. Fu rifondato con la denominazione di Orfili nel secolo XI, divenendo poi capoluogo di una Curatoria nel Giudicato di Gallura.

La tradizione vuole che Orfili venisse distrutto da una mareggiata e che soltanto nel periodo a cavallo fra il XVI e il XVII secolo potesse conoscere una nuova urbanizzazione.

Nel periodo immediatamente seguente la località si spopolò, così come buona parte della Gallura a ridosso del mare.

Intorno alla fine del Settecento San Teodoro assunse l’attuale denominazione. Fino al 1959 è stato parte integrante del territorio comunale di Posada.