San Teodoro consigli per le vacanze

San Teodoro piccolo paese della Gallura, è una nota località balneare rinomata sia per la bellezza delle sue coste sia per la qualità e la quantità dei servizi turistici offerti dalle numerose strutture presenti nel territorio. Sono presenti alberghi, B&B, villaggi, residence e numerosi appartamenti in affitto adibiti a case per le vacanze estive, in grado di soddisfare le esigenze dei vacanzieri. Inoltre, il soggiorno a San Teodoro offre un’esperienza turistica indimenticabile sia per chi predilige trascorrere le proprie vacanze in riva al mare sia chi vuole scoprire la storia, usi e costumi della Sardegna. L’obiettivo di questo articolo è quello di fornirti alcuni consigli per le tue vacanze a San Teodoro.

San Teodoro consigli per le vacanze

Passeggiata della mattina

San Teodoro consigli per le vacanze Percorso Laguna di San TeodoroSe sei una persona che ama la natura e che vuole mantenersi in forma, all’alba non può mancare la classica passeggiata alla scoperta della Laguna di San Teodoro. Dietro la bellissima spiaggia de La Cinta, si trova un luogo dove la natura ha la possibilità di fare il suo decorso, incurante delle migliaia di turisti che nei mesi estivi affollano questa spiaggia. All’alba, passeggiare lungo il percorso naturalistico della laguna, sarà un’occasione per fare movimento e per scoprire tante cose della natura che ci circonda. In questo momento della giornata, si possono sentire sia i versi dei numerosi uccelli presenti in questo fantastico ecosistema, sia il profumo della macchia mediterranea. Metro dopo metro potrai ammirare i suoi colori tra i profumatissimi cespugli di mirto e di rosmarino, tra le piante di ginepro e le macchie di lentisco. Ti consiglio di munirti di macchina fotografica, una bottiglietta d’acqua e di portarti uno spray anti zanzare. Terminato il percorso potrai inoltre procedere verso la foce per ammirare la bellezza del mare che entra nello stagno dando linfa vitale all’intero ecosistema lagunare.

Corsa della mattina

San Teodoro consigli per le vacanze correre la mattina

La passione per la corsa è molto diffusa anche in estate: alle prime luci dell’alba San Teodoro, pullula di runners intenti tenersi in forma senza spendere soldi e sentendosi liberi da imposizioni di orari. Inoltre correre la mattina a San Teodoro è un ottimo modo per conoscere persone, fare nuove amicizie e condividere una passione comune.

San Teodoro si presta per la corsa in quanto tutte le vie sono in pianura e non ci sono percorsi difficili. Ad esempio, se parti da un nostro appartamento presso il Centro Residenziale Le Canne, ti consigliamo di percorrere tutto il viale Gramsci in direzione del centro per dirigerti verso la splendida spiaggia dell’Isuledda: all’arrivo resterete inebriati dai profumi sprigionati dalla macchia mediterranea e dai magici colori che offre questo tratto di costa. Per i più tecnologici segnaliamo questa pagina con diversi percorsi e i relativi tracciati.

Passeggiate a cavallo

San Teodoro consigli per le vacanze passeggiate a cavalloIl Maneggio La Cinta tutti i giorni, organizza fantastiche passeggiate a cavallo sia all’alba che al tramonto; avrai la possibilità di fare passeggiate a cavallo nella natura più selvaggia, incontaminata e suggestiva del paese: la laguna di San Teodoro. Sarai sopra fatto dai colori e i profumi tipici della macchia mediterranea e resterai affascinato dallo scenario offerto dalla  flora e fauna del luogo.

Le escursioni sono adatte a tutti, anche per chi è senza esperienza: il personale esperto del maneggio impartirà una breve lezione prima della partenza e seguirà il gruppo durante tutta la passeggiata della durata di circa un’ora e trenta minuti. Per l’escursione, si consiglia di mettere abbigliamento comodo composto da scarpe chiuse e pantaloni lunghi e di utilizzare prima di salire a cavallo, un repellente per le zanzare. La prima uscita della mattina è dalle ore 07:00 alle ore 08:30.

La spiaggia

Questo è il consiglio più difficile da dare, sia perché la scelta è una questione soggettiva sia perché le spiagge del comprensorio sono effettivamenteLu Impostu San Teodoro tutte belle. Senza ombra di dubbio ti consigliamo di andare in spiaggia la mattina presto, così facendo la troverai poco affollata e avrai inoltre la possibilità di scegliere il posto migliore. Il primo posto lo assegniamo alla spiaggia di Lu Impostu, situata a nord della Cinta, lunga circa 1,5 km di sabbia bianca tra Punta Aldia e Cala Brandinchi. Consiglio questa spiaggia per due semplici motivi: troverai diversi parcheggi gratuiti sulla destra poco prima di arrivare alla rotonda finale della spiaggia e se la percorrerai verso nord a piedi, troverai un viottolo per andare a Cala Brandinchi in maniera del tutto gratuita. Il mare con acque cristalline, è di un colore tra l’azzurro, il turchese ed il verde smeraldo, offrono un panorama davvero fantastico. Il fondale è basso e sabbioso ideale per le famiglie con bambini. Dietro alla spiaggia si trova una rigogliosa macchia mediterranea con il suo stagno. Sovente si possono avvistare stomi di fenicotteri rosa e altre specie di uccelli autoctoni. Esposta in caso di forte vento maestrale, potete optare per altre spiagge più riparate leggendo i consigli di questo articolo.

Dove fare la spesa a San Teodoro

Eurospin San teodoroSovente i clienti durante il check-in mi chiedo dove possono fare la spesa, dove comprare il pesce da cucinare al BBQ, dove comprare il formaggio etc etc. Per quanto riguarda la spesa, a San Teodoro c’è l’imbarazzo della scelta, in quanto vi sono diversi supermercati e discount. In linea di massima noi consigliamo di fare la spesa all’Eurospin, supermercato sempre aperto e ben fornito. Essendo sempre preso d’assalto l’orario migliore è dalle 12:00 alle 14:00. Se volete preparare un BBQ con i fiocchi, ti segnalo l’azienda agricola Il Quadrifoglio in località Lu Lioni, una garanzia sulla qualità del prodotto, Sandro ti saprà consigliare quale taglio di carne da comprare in base al piatto da preparare. Sempre al BBQ potrai optare per una grigliata di pesce, un must durante le vacanze al mare. A San Teodoro consigliamo la pescheria Sapori di Mare in via Tirreno oppure se cerchi una vasta scelta di pescato locale a km zero, la pescheria Domus de Mare a Porto San Paolo la fa da padrone.

San Teodoro: non solo mare

Per chi desidera conoscere la Sardegna con i suoi costumi e le sue tradizioni, a circa un’ora di macchina da San Teodoro è possibile raggiungere laSu Pinnettu Supramonte di Oliena Barbagia, vasta regione montuosa della Sardegna centrale estesa sui fianchi nel massiccio del Gennargentu. Questa regione è il cuore della Sardegna, visitandola potrai scoprire i numerosi paesi e le sue tradizioni culinarie e culturali: si va dal famoso vino Cannonau alla produzione del formaggio pecorino Fiore Sardo, un eccellenza a livello nazionale, dai murales di Orgosolo al maestoso canyon Gorropu, con pareti alte sino a 450 metri, regno dell’aquila reale. La nostra agenzia propone diverse escursioni organizzate dalle guide esperte di Nooraghe S.r.l.s.

A Mamoiada, ci sono i costumi tradizionali considerati tra i più belli dell’isola e, soprattutto, ci sono i Mamuthones maschere carnevalesche di origine preistorica, legate alle antiche tradizioni pastorali. Insieme agli Issohadores fanno parte del Carnevale di Mamoiada, famoso prima con il rito della vestizione poi durante la sfilata nelle vie del paese.

San Teodoro dove mangiare

Maialino Sardo

Nel comprensorio Teodorino sono presenti numerose attività ristoratrici, tra ristoranti e agriturismo c’è veramente l’imbarazzo della scelta. Noi come agenzia, per gli amanti del pesce, consigliamo il ristorante La Taverna degli Artisti: servizio e qualità dei piatti è veramente alta.  La location è molto carina, si può pranzare anche all’aperto sotto i gazebi coperti dal canniccio sardo. Vi sono diversi giochi per i più piccoli e il ristorante dispone di un ampio parcheggio privato. Se invece vuoi mangiare specialità culinarie sarde, ti consigliamo la trattoria L’Incontro: cucina sarda con prodotti a km zero con un maialino al forno con i tempi giusti di cottura oppure la prelibata zuppa Gallurese. Dulcis in fundo non può mancare un buon gelato artigianale: senza alcun dubbio ti consiglio la gelateria da Salvatore, il top per qualità ed eccellenza a San Teodoro.

Related Post